«L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.»

Dato che l’Italia è una Repubblica democratica, la sovranità, ossia il potere fondamentale dello Stato appartiene agli stessi Italiani.

ITALIA SOVRANA

La Sovranità appartiene al Popolo Italiano

Il colossale affare che investe il mondo intero: sarà tutto a vantaggio dei grandi fondi speculativi

l #mondo sta diventando un colossale #affare telematico, virtuale, borsistico e di produzione di carta, di #finanza.

L’incidente della storia che è il #capitalismo si è trasformato da mercantile a finanziario, nel quale il cuore del sistema cioè gli intermediari finanziari e le banche hanno tutto l’interesse a investire in operazioni finanziarie piuttosto che nell’ #economia reale. Ciò non è vero per tutti i modelli i banca, in particolare non lo è per le cosiddette banche locali. Tali banche vengono volgarmente definite “#banche meno rappresentative” dalla letteratura di riferimento #neoliberista. Infatti il disegno internazionale è chiaro: creare un oligopolio bancario nel quale le piccole #banche, a colpi di normative vengono spazzate via dal mercato a mezzo di fusioni per incorporazione. Tutti voi sapete che la pluralità consente una maggiore #libertà, perché c’è più concorrenza. Io da anni, ormai dal 2015 sostengo pubblicamente che il nostro sistema sta andando verso un oligopolio. Io credo che gli addetti ai lavori si rendono conto ormai che a colpi di fusioni per incorporazione sempre più piccole e medie banche sono inglobate da banche #multinazionali. E sempre più, se voi andate a vedere l’elenco delle banche quotate in Italia, vi rendete conto che non ci sono più banche italiane, ma che la proprietà è andata a grandi fondi speculativi. Spesso trovate il nome di #BlackRock, del quale ho già parlato come consulente di Commissione europea. Proprio quella che definì delle regole per quanto riguardava gli Npls del quale vi sto parlando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *