«L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.»

Dato che l’Italia è una Repubblica democratica, la sovranità, ossia il potere fondamentale dello Stato appartiene agli stessi Italiani.

ITALIA SOVRANA

La Sovranità appartiene al Popolo Italiano

Inquietante segnale lanciato da Letta e Draghi: arriveranno presto nuove tasse per tutti – Fusaro

Ha fatto ampiamente discutere, con posizioni peraltro assai spesso opposte, la proposta di Enrico #Letta di introdurre la #tassa di successione per poter così aiutare la vaga categoria dei giovani. Ora, come è noto, i giovani non sono una classe sociale e, quasi sempre, il richiamo ad essi svolge una funzione di pura distrazione di massa dalle questioni socioeconomiche.

A parte questo, la proposta di Letta, subito respinta dall’ex banchiere Goldman Sachs, Mario #Draghi, è stata discussa per più ragioni. Anzitutto, per il periodo particolare, diciamo così, in cui è stata avanzata: nel bel mezzo di un’ #epidemia, in cui, come i #dati giornalieri ci dicono, la tassa di successione suona nemmeno troppo obliquamente come inopportuna e fuori contesto… A renderla discussa e discutibile, naturalmente, è anche la sua stessa essenza: se, come si dice, la ratio della tassa di successione rinvia alla sacrosanta questione della giustizia sociale, allora perché poi non si fa nulla, in concreto, contro l’aristocrazia finanziaria e contro gli oligarchi del capitale borderless? Alludo ai colossi del #web e dell’ #ecommerce, ad esempio: i quali, ad oggi, pagano il 3 % di tasse, quando va bene; e che proprio in questi giorni, a partire dagli USA, si propone di sottoporre a una aliquota unica del 15 %. Insomma, come si può anche solo parlare di “giustizia sociale” al cospetto di questa clamorosa ingiustizia sociale, dai più accettata a cuor leggero, come se fosse naturale, fisiologica o comunque inemendabile? Insomma, stupisce che coloro i quali, come #EnricoLetta, propongono di andare a imporre, peraltro in un momento particolare come l’epidemia, la tassa di successione, nulla dicano a proposito di una più equa tassazione dei colossi #multinazionali del capitale.

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *