«L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.»

Dato che l’Italia è una Repubblica democratica, la sovranità, ossia il potere fondamentale dello Stato appartiene agli stessi Italiani.

ITALIA SOVRANA

La Sovranità appartiene al Popolo Italiano

Il profondo inganno nascosto dietro le crisi: censura e perdita di libertà sono i veri obiettivi

La leggenda neoliberista racconterà di #crisi violente, continue, poi c’è stata la #pandemia e via discorrendo, che creano uno stato d’animo sufficiente a far accettare la perdita di #diritti delle persone, che in condizioni di normalità non sarebbero mai accettate.

La condizione del cittadino di vivere una crisi, a prescindere dal fatto che essa lo sia, è fondamentale. Da tempo scrivo e affermo che negli ultimi decenni non ci sia stata nessuna presunta crisi, tantomeno finanziaria. Ma solo il cambiamento pianificato e deliberato del sistema economico. Tale cambiamento ha avuto origini non finanziarie ma economiche, dunque alla base ci sono state cause morali. Io sostengo qui due concetti. Il primo è che essere convinti di vivere in un’epoca di crisi ci fa accettare delle cose che in condizioni di #normalità non accetteremo mai, per esempio la perdita delle #libertà individuali, la limitazione del diritto di parola e di pensiero, la #censura. La seconda cosa è che questa presunta crisi, per esempio la crisi finanziaria del 2008, non c’è stata alcuna crisi finanziaria. C’è stato un cambiamento pianificato e deliberato del sistema economico, che per esempio nel decennio prima aveva deciso di unire #banche di affari e di investimento con le banche che danno credito a #famiglie e #imprese.

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *