«L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.»

Dato che l’Italia è una Repubblica democratica, la sovranità, ossia il potere fondamentale dello Stato appartiene agli stessi Italiani.

ITALIA SOVRANA

La Sovranità appartiene al Popolo Italiano

Le parole di Draghi sono surreali! Caro premier, ti spiego cosa è stato deciso a Davos – Amodeo

Nell’ultimo anno stiamo assistendo a delle cose veramente surreali. L’ultima, in ordine di tempo, è la dichiarazione di #MarioDraghi​ in occasione delle celebrazioni del #25aprile​, quando ha ribadito che “le libertà e i diritti non sono barattabili con nulla“. Una frase encomiabile, da applausi, non c’è che dire. Ma si è reso conto che lui, Mario Draghi, siede sulla poltrona del Presidente del Consiglio perché gli italiani sono stati costretti a barattare la #libertà​ e il diritto di voto a causa – dicono – dell’emergenza sanitaria? Il suo stesso Governo è il frutto del baratto dei nostri diritti, quindi ci prende per i fondelli o cosa?

Lo sa che gli italiani hanno barattato la propria libertà per permettere alle oligarchie di cui Mario Draghi fa parte di poter portare avanti quel #GrandeReset​ economico, politico e sociale da loro stessi annunciato all’ultima conferenza di #Davos​ e funzionale ai loro interessi? Si erano resi conto che #capitalismo​ e #globalizzazione​ non erano più compatibili con democrazia e diritti sociali, ma soprattutto si erano resi conto che il modello fondato su democrazia e globalizzazione non poteva più competere con il modello “dittatura e globalizzazione” portato avanti dalla crescente potenza cinese; quella #Cina​ che, sfruttando quel modello ed il vantaggio competitivo che ne deriva, ha dichiarato di raggiungere la leadership mondiale nel 2025. Perché il punto è proprio quello, le oligarchie occidentali si sono trovate davanti a due scelte possibili: tutelare quelli che Draghi chiama “i nostri #diritti​ e le nostre libertà” smettendo di competere con una #dittatura​ per la leadership mondiale, oppure mandare in quarantena le #democrazie​, strumentalizzare l’#emergenza​ sanitaria per costringerci a rinunciare a diritti e libertà avvicinando il nostro modello a quello del totalitarismo cinese. Draghi lo sa che hanno optato scientemente per la seconda opzione?

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *