«L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.»

Dato che l’Italia è una Repubblica democratica, la sovranità, ossia il potere fondamentale dello Stato appartiene agli stessi Italiani.

ITALIA SOVRANA

La Sovranità appartiene al Popolo Italiano

LA PROIEZIONE INQUIETANTE: IL POTERE POLITICO FINIRÀ NELLE MANI DI POCHISSIMI

Così come accade che il #potereeconomico​ e la #ricchezza​ si stiano concentrando nelle mani di pochissimi (presto meno del 2% della popolazione), allo stesso modo accadrà per il #poterepolitico​. Questa la proiezione inquietante che deriva dall’analisi del Prof. #EmilianoBrancaccio​. La #democrazia​ e i diritti civili, sulla base di questa prospettiva, sono dunque sotto minaccia.

#Brancaccio​ lo scrive nel suo libro dal titolo “Non sarà un pranzo di gala: crisi, catastrofe, rivoluzione” e ne discute in un meeting dal titolo “Orizzonti: prospettive e scenari per il futuro” tenuto dall’Istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea in provincia di Alessandria. Ma non è l’unico a sostenerlo: uno dei vertici dell’istituzione economica mondiale, #OlivierBlanchard​, l’ha infatti definita “la minaccia di una catastrofe”. “Il punto più preoccupante – spiega nel suo intervento – è che il processo di concentrazione del potere economico dovrà avere un rispecchiamento in un processo di concentrazione del potere politico. È abbastanza ragionevole ritenere che questo processo rappresenti una minaccia per le istituzioni liberal democratiche del nostro tempo”. In questo video, un estratto di quell’incontro avvenuto online insieme al Prof. #SalvatoreBiasco​ e moderato da Giorgio Laguzzi dell’Università del Piemonte Orientale.

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *